RAPINATRICE SERIALE NEL FRUSINATE

rapinatrice

RAPINATRICE SERIALE NEL FRUSINATE

La rapinatrice seriale di nuovo in azione

Irruzione in un bar in via Casilina a Ferentino

 

rapinatrice

(Photo credit Ciociaria Oggi)

 

Salgono a cinque le irruzioni a mano armata ai danni di bar e pizzerie della provincia di Frosinone. Due i colpi falliti e tre consumati, come informa Ciociaria Oggi.

Dopo Veroli, Frosinone e Morolo, ieri sera è toccato a un bar di Ferentino, in via Casilina Nord.

In azione è sempre una donna, armata di coltello, volto coperto. Stesso modus operandi in tutte le azioni, e proprio questo fa pensare che possa trattarsi della stessa mano femminile.

Ieri sera, intorno alle 21.30, una donna, coltello in pugno e volto coperto, è entrata nel locale della parte bassa della città, ha minacciato il titolare per farsi consegnare il denaro in cassa.

Il colpo però è fallito e la Eva Kant ciociara è stata costretta a fuggire a mani vuote. All’esterno, ad attenderla, un complice, con cui si è dileguata facendo perdere le sue tracce a bordo di una macchina di grossa cilindrata.

Sul posto i carabinieri per cercare di trovare elementi utili a dare un nome e un volto alla rapinatrice seriale diventata un incubo per baristi e ristoratori.

La prima rapina è stata compiuta circa una settimana fa in un bar a Castelmassimo, a Veroli, bottino di 300 euro. La sera successiva al bar Patrizia in via Gaeta a Frosinone, dove il colpo è stato sventato dal gestore e, ancora, venerdì scorso in un locale a Morolo, bottino di trecento euro. Stessa somma fruttata sabato, di nuovo a Veroli, nella pizzeria “Le zie” a San Giuseppe Le Prata. L’ultimo colpo, come detto, a Ferentino, ma non è andato a buon fine.

L’ultimo fallimento farà desistere i Bonnie e Clyde del Frusinate o ci saranno altri momenti di paura per i commercianti della provincia laziale?

Le statistiche ci portano a pensare che la coppia non terminerà qui la propria avventura criminale e che, se anche questi due dovessero abbandonare l’attività, tanti altri sono pronti ad emularne le gesta.

Agli onesti negozianti non resta che correre ai ripari e conviene farlo nel modo migliore: il più efficace, l’unico in Italia in grado di assicurare protezione totale.

Guarda qui, scopri chi siamo, cosa dicono di noi, qual è l’unicità del nostro sistema: www.evolveinsecurity.it

Fai un confronto con gli altri e capirai perchè non abbiamo concorrenti in Italia

 

Contattaci liberamente e chiedi uno studio gratuito e personalizzato ai nostri Security Plannner:

 

 

 

VUOI UN BISCOTTO? I cookie ci aiutano a ricordare le tue preferenze. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi